SLOITA

Kim Longinotto, Gran Bretagna

Premio Darko Bratina. Omaggio a una visione 2019

Kim1

 

MOTIVAZIONE

 

Kim Longinotto, una delle più stimate autrici cinematografiche del mondo, riceve il Premio Darko Bratina – Omaggio a una visione per la sua missione di vita: mostrare attraverso la cinepresa un mondo che spesso non vogliamo vedere né conoscere: la violenza sui più deboli, gli abusi contro le donne e le relative conseguenze. I volti e le voci delle singole persone, delle minoranze che si ribellano, vengono proiettate dall’anonimato direttamente sopra le teste dei loro censori. Kim Longinotto cambia il mondo. Al tempo stesso, la sua empatia e particolare sensibilità stimolano costantemente lo spettatore a rivolgere lo sguardo a se stesso e cercare il cambiamento innanzitutto dentro di sé.

 

BIOGRAFIA

 

Kim Longinotto nasce da padre italiano (fotografo) e madre gallese. A dieci anni i genitori la mandano in un collegio femminile. In seguito ad una gita scolastica in cui si perde, le viene proibito di comunicare con le altre allieve per alcune settimane, perciò scappa e vive da senzatetto per un anno. Studia Letteratura inglese ed europea presso l’Università dell’Essex, più tardi si iscrive alla National Film and Television School per studiare regia e fotografia. Già durante gli studi, nel 1976, gira il documentario Pride of Place sul repressivo collegio di Coventry che ha frequentato da ragazzina e che fa uso di punizioni assurde, anche corporali, nei confronti delle alunne. La scuola viene chiusa un anno dopo la prima del film, segnando l’inizio della sua strada da osservatrice del mondo attraverso la lente della telecamera.

 

FILMOGRAFIA SCELTA:

 

  • Pride of Place, regia Kim Longinotto, GB, 1976, 59'
  • Theatre Girls, regia K. Longinotto, Claire Pollak, GB, 1978, 82'
  • Dream Girls, regia K. Longinotto, Jano Williams, USA, Giappone, 1993, 50'
  • Shinjuku Boys, regia K. Longinotto, J. Williams, GB, 1995, 53'
  • Divorce Iranian Style, regia K. Longinotto, Ziba Mir-Hosseini, GB, 1998, 80'
  • Gaea Girls, regia K. Longinotto, J. Williams, GB, 2000, 104'
  • Runaway, regia K. Longinotto, Z. Mir-Hosseini, GB, 2001, 87'
  • The Day I Will Never Forget, regia K. Longinotto, GB, 2002, 90'
  • Sisters in Law, regia K. Longinotto, Florence Ayisi, GB, 2005, 104'
  • Hold Me Tight, Let Me Go, regia K. Longinotto, GB, 2007, 109'
  • Rough Aunties, regia K. Longinotto, GB, 2008, 103'
  • Pink Saris, regia K. Longinotto, GB, 2010, 96'
  • Salma, regia K. Longinotto, GB, India, 2013, 91'
  • Love Is All, regia K. Longinotto, GB, 2014, 74' 
  • Dreamcatcher, regia K. Longinotto, GB, 2015, 104'
  • Shooting the Mafia, regia K. Longinotto, GB, 2019, 94'